Andai nei boschi…

Andai nei boschi perché desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita, e per vedere se non fossi capace di imparare quanto essa aveva da insegnarmi, e per non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto. Non volevo vivere quella che non era una vita, a meno che non fosse assolutamente necessario. Volevo vivere profondamente, e succhiare tutto il midollo di essa, vivere da gagliardo spartano, tanto da distruggere tutto ciò che non fosse vita, falciare ampio e raso terra e mettere poi la vita in un angolo, ridotta ai suoi termini più semplici; se si fosse rivelata meschina, volevo trarne tutta la genuina meschinità, e mostrarne al mondo la bassezza; se invece fosse apparsa sublime, volevo conoscerla con l’esperienza, e poterne dare un vero ragguaglio nella mia prossima digressione. Perché mi pare che molti uomini abbiano una strana incertezza sul suo valore, se sia di Dio o del demonio; e che abbiano concluso un po’ troppo rapidamente che il fine principale dell’uomo sulla terra È “glorificare Iddio e goderlo in eterno”.

da Henry David Thoreau, Walden ovvero vita nei boschi, BUR, pp. 152-153

presentazione di Wu Ming 2 a Henry David Thoreau, Walden. Vita nel bosco, Donzelli 2005;
pagina wikipedia su Henry David Thoreau;
pagina wikipedia su Walden ovvero vita nei boschi;
versione in formato pdf di Walden ovvero vita nei boschi;
pagina su Liber Liber su Henry David Thoreau.

Annunci

Non erano pochi…

Non erano pochi i viaggiatori che allungavano la loro strada per venire a vedere me e l’interno della mia capanna, e che, come scusa per farmi visita, mi chiedevano un bicchiere d’acqua. Io dicevo loro che mi dissetavo al lago, e lo indicavo con la mano, offrendo un mestolo per attingere. Per quanto vivessi fuori mano, non mi fu risparmiata la visita annuale che si fa – mi pare – circa il primo di aprile, quando tutti stanno per traslocare; ed ebbi la mia parte di fortuna, anche se non mancavano curiosi esemplari, tra i miei visitatori. Venivano a trovarmi certi mezziscemi dall’ospizio o simili luoghi, ma io mi sforzavo di far loro esercitare tutte le facoltà intellettive di cui erano in possesso, e farmi le loro confidenze; in tali casi, il soggetto della nostra conversazione era l’acutezza intellettuale, e così ero ricompensato. In verità, trovai che alcuni di essi erano più saggi dei cosiddetti curatori dei poveri, e persino dei maggiorenti della città – e pensai allora che fosse tempo che la musica cambiasse. Quanto all’acutezza intellettuale, imparai che non c’era molta differenza tra gli idioti e le persone normali. Un giorno, in particolare, venne a farmi visita un mendicante inoffensivo e sempliciotto che, con gli altri, avevo spesso visto trattato da zimbello, in piedi o seduto che fosse sopra uno staio, in mezzo ai campi, a custodire il bestiame e se stesso; mi espresse il desiderio di vivere come me. Con estrema semplicità e verità, assolutamente superiore o piuttosto inferiore a ciò che si chiama umiltà, mi disse che gli mancava “un po’ di cervello”. Queste furono le sue parole. Dio l’aveva fatto così, e tuttavia egli supponeva che il Signore si preoccupasse di lui come di qualsiasi altra creatura. “Sono sempre stato così”, disse “fin dall’infanzia; non ho mai avuto molta testa; non ero come gli altri bambini; sono debole di testa. Volontà del Signore, mi figuro”. Ed era là, a provare la verità delle sue parole. Per me era un enigma metafisico. Raramente mi sono incontrato con un individuo, su basi tanto promettenti – tanto semplice e sincero e vero era quanto mi diceva. E, in verità, era esaltato proporzionalmente a quanto appariva umiliarsi. Non sapevo, da principio, se ciò fosse il risultato d’una tecnica raffinata. Pareva che, partendo da quella base di verità e franchezza che il povero idiota aveva preparato, i nostri rapporti potrebbero arrivare a qualcosa di meglio dei rapporti tra saggi.

da Henry David Thoreau, Walden ovvero vita nei boschi, BUR, pp. 217-218

 

presentazione di Wu Ming 2 a Henry David Thoreau, Walden. Vita nel bosco, Donzelli 2005;
pagina wikipedia su Henry David Thoreau;
pagina wikipedia su Walden ovvero vita nei boschi;
versione in formato pdf di Walden ovvero vita nei boschi;
pagina su Liber Liber su Henry David Thoreau.