Parole al vento

Costituzione Italiana, Art. 11.
L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

Berlusconi: «Non bombarderemo; facciamo già abbastanza». [14 aprile 2011] Corriere della Sera

La Russa: «Ho portato in consiglio dei ministri anche un’ipotesi che mi era stata ventilata di un utilizzo diverso anche degli stessi aerei ma io stesso ho detto che è un ipotesi marginale che non seguiremo; e quindi non solo non avremo un armamento degli aerei che abbiamo, ma anche non useremo in maniera diversa gli aerei che abbiamo messo a disposizione[15 aprile 2011] Ansa.it

L’Italia non fornirà altri assetti per le operazioni militari in Libia. Lo ha ribadito il ministro La Russa che ha incontrato il suo omologo statunitense Robert Gates. [18 aprile 2011] Ansa.it

La Russa: “Pronti a bombardare la Libia” [27 aprile 2011] la Repubblica

Berlusconi: “Sì a bombardamenti mirati” [25 aprile 2011] la Repubblica